LOL: chi perde è fuori

Bentornati ad Eravamo 4 Amici al VAR! Nuovo appuntamento in cui prendiamo ispirazione da LOL, nuova serie disponibile su Amazon Prime Video. Nella serie si sfidano dieci comici e viene eliminato chi ride. Da qui, il nome a questa puntata: la lotta per la Champions League è serrata e ogni punto è fondamentale. Non sono più ammessi errori.

Qual è il problema del giornalismo sportivo?

Abbiamo iniziato questa puntata facendo varie riflessioni: perché ci sono così tanti articoli da gossip nei giornali/siti sportivi? Da sempre, in Italia, si va alla ricerca dello scandalo e di qualsiasi movimento sbagliato da parte degli sportivi. In molti non apprezzano questa politica, ma è anche quella che fa guadagnare più click. Molte volte è più conveniente plasmare e creare storie di fantasia anziché lasciar perdere e riportare il più possibile notizie di qualità. Lo richiede il mercato. Prima di rivoluzionare il giornalismo bisogna rivoluzionare i lettori.

Dazn: che combini?

Altro argomento caldo della settimana è la mancata trasmissione di Inter-Cagliari alla maggior parte degli abbonati. Il sito di streaming Dazn doveva trasmettere la partita dei milanesi domenica alle 12:30 ma è accaduto l’impensabile: il sito era completamente bloccato e non si è mai ripreso. Non è la prima volta che accade: già in occasione di Juventus-Cagliari e di Milan-Rio Ave il sito era rimasto offline impedendo la visione di buona parte dei match.

Non è una buona pubblicità per la compagnia: Dazn infatti, trasmetterà tutte le partite di Serie A per i prossimi tre anni e, se prima c’erano alcune perplessità, adesso ce ne sono parecchie. Da questo accaduto abbiamo anche riflettuto come lo streaming potrebbe cambiare il mondo dello sport.

Lotta Champions più stressante di una sessione di esami

Nessuno può sbagliare. L’Inter, a meno di clamorose sorprese, ha già ipotecato lo scudetto. Le altre sei inseguitrici sono in lotta per l’europa che conta. Nessuna di queste può perdere altrimenti, come in LOL, è fuori e gli scontri diretti saranno molto importanti in queste ultime otto partite. La Juventus sembra essersi ripresa, il Milan pure, ma le altre non mollano, sono lì. C’è qualcuno però che può accedere alla Champions League tramite altri binari: è la Roma di Fonseca che, dopo l’impresa di Amsterdam, può sognare di alzare la coppa.

.

.

.

Per questo episodio è tutto! Ricordiamo di seguire anche la pagina Instagram di Radioeco e di seguire Eravamo 4 Amici al VAR sia su Spotify che su Twitch.

Eravamo 4 Amici al VAR è il podcast calcistico di Radioeco dal 2019.

Da sinistra: Pasquale Gorrasi, Walter Giovanni Grillo, Matteo Bertolini.

Leave a Reply

Your email address will not be published.