Ibra batte Sanremo

Benvenuti alla tredicesima puntata di Eravamo 4 Amici al VAR! Dopo qualche settimana di assenza in podcast torniamo nella settimana di Ibra a Sanremo per un breve resoconto della ventiquattresima giornata.

In questa puntata pesa l’assenza del nostro collega romanista Pasquale, con il quale avremmo potuto approfondire meglio il match Roma-Milan. Tuttavia, abbiamo Walter che rappresenta il popolo milanista. Nella settimana di Ibra a Sanremo il Milan si impone all’Olimpico e batte i giallorossi, riportandosi a ridosso della capolista Inter. Il Milan trova il vantaggio con un rigore trasformato in modo eccellente da Kessié, poi si fa recuperare a causa di un gran gol di Veretout. Il Milan però è una squadra che ha carattere, non molla mai: arriva infatti il nuovo vantaggio firmato da Rebic, dopo un errore discutibile da parte della difesa della Roma.

Inter che fa paura. Ormai è chiaro: sono loro i favoriti principali e il loro stato di forma lo dimostra. Anche i tifosi sembrano aver fatto pace con Antonio Conte, nonostante le diverse delusioni nelle coppe. Tutto gira bene, tutto molto bene, ma i problemi societari li vedono tutti, purtroppo.

Infine, il nostro caro Matteo, ha celebrato un’invettiva ciceroniana contro maggior parte dei giocatori della Juventus. Colpa del pareggio contro il Verona? Anche, ma non solo. Verso quali giocatori? Lo scoprirete solo ascoltando.

Preparatevi alla collera e al flame, gustatevi questa nuova puntata di Eravamo 4 Amici al VAR!

Ricordiamo anche di seguire @radioeco_unipi su Instagram per tutti gli aggiornamenti, soprattutto in questa settimana di Sanremo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.