Tech.Eco di radioeco.it, 1×12 – Futuro in abbonamento

tech.eco futuro in abbonamento

Ben ritrovati nel consueto appuntamento tecnologico di radioeco! Nella puntata di oggi parliamo di giochi gratis/in abbonamento e delle specifiche tecniche, ormai di dominio pubblico, delle due console di nuova generazione, vale a dire PS5 ed XBox Series X.

Anche in questa puntata non saremo da soli: infatti abbiamo avuto l’onore di ospitare Adriano Botti, tesoriere e responsabile dell’Area IT dell’associazione, che ha accettato di buon grado di sottoporsi al nostro split talk, raccontandoci dei suoi esordi da videogiocatore e della simpatica storia dietro al suo nickname, ma se volete scoprirla non vi resta che ascoltare la puntata!

Come abbiamo detto, l’Hot Stuff di oggi riguarda il mondo dei giochi gratis e dei servizi in abbonamento: abbiamo visto come Epic Games e Steam stiano regalando alcuni titoli molto molto interessanti, cercando di analizzare la storia dei titoli in regalo.

I primi esempi di titoli gratis si trovano sulla PlayStation 3, dove Sony ha iniziato a rendere gratuito il download di 3-4 giochi ogni mese ai possessori dell’abbonamento a PlayStation plus; questa mossa è stata subito seguita anche dalla microsoft, con i Games with Gold.

Ad oggi ci sono dei veri e propri servizi in abbonamento come PlayStation Now o XBox Game Pass che permettono, al fronte di un corrispettivo mensile/annuale, di giocare qualsiasi titolo tra quelli presenti nel catalogo del rispettivo servizio, ed in alcuni casi di poter eseguire il cross-play anche su PC. Voi siete a favore di questi servizi oppure preferite investire solo sui giochi che vi piacciono? Sfruttate le offerte gratuite che store come Epic mettono a disposizione? Fatecelo sapere!

Passiamo al Tech Pills, oggi totalmente incentrato sulle console di nuova generazione. Abbiamo confrontato una ad una le specifiche di XBox Series X e di PS5, cercando anche di fare chiarezza sul significato di tutti i numeri presenti sulle schede tecniche di queste vere e proprie bestie in termini di potenza.

Alla fine di questo confronto, non possiamo che trovarci d’accordo col parere di molti esperti: XBox sembra essere più prestante della rivale, che però potrebbe garantire tempi di caricamento ridotti grazie ala velocità delle memorie. Rimane soltanto da diradare quell’alone di mistero che ancora avvolge il design di PS5, e scoprire come la console di casa Sony cercherà di combattere il problema del surriscaldamento delle componenti.

Ma se le console uscissero domani, voi quale acquistereste tra le due? Come sentirete durante il podcast, tra di noi ci sono pareri discordanti, e se volete farci sapere la vostra non esitate a commentare i post e le storie che troverete sul nostro profilo instagram tech.eco_radioeco!

Anche per oggi abbiamo finito, quindi non ci resta che salutarvi, ricordarvi di ascoltare anche la precedente puntata di Tech.eco, che trovate a questo link, e di gauradre tutte le novità che ci sono qui su radioeco.it, oltre che sui social dell’associazione. Ci vediamo giovedì prossimo con moltissime novità, continuate a seguirci!

Roberto Raso

ROBERTO RASO

Videogiocatore dall’età di 5 anni è sempre mosso dalla passione e dalla voglia di portare a termine gli impegni presi.

La sua console preferita è l’Xbox 360, ma è un eclettista in ambito ludico, nonostante detesti i giochi simulativi e sportivi.

Videogioco preferito: XIII

Fa parte di Radioeco dal 2019

Pietro Tempesti

PIETRO TEMPESTI

Conosciuto su tutti i social come @pietempesti, non sapendo cosa fare della mia vita le provo tutte: canto, recito, schianto gli esami di Ingegneria Informatica ed ora vi tocca sorbirvi i miei sproloqui anche qui.

Fa parte di Radioeco dal 2019

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *